DILIGITAE IUSTITIAM QUI IUDICATIS TERRAM

DILIGITAE IUSTITIAM QUI IUDICATIS TERRAM

“Amate la Giustizia, voi che siete giudici in terra.”

PREMESSA FONDAMENTALE

• Tutto ciò che viene detto in questo documento deve essere da ogni essere verificato: non accettate mai le verità altrui, la verità vi renderà liberi, ma va cercata dentro di voi, libri, media, voci, non serviranno al vostro scopo.

• Intendo inoltre avvisarvi del fatto che il sistema (Matrix) del quale avvertite la presenza sulla vostra pelle, tiene tutto il mondo terreno soggiogato al volere di pochi, che possiamo contare sulle dita.

• Il resto dell’umanità è stato abilmente manipolato, tu compreso, dal momento della nascita.

• Ti è stato detto cosa potevi fare e cosa no, ti è stato imposto un ammaestramento tramite la scuola, che da oltre 2000 anni impone le stesse cose nascondendo le conoscenze vere e rendendoti totalmente dipendente dal sistema. Questo per un unico scopo: tu “SERVI” loro e li aiuti a gestire il loro POTERE.

• Ti è stato fatto credere che l’unica soluzione per vivere bene sia privatizzare il denaro.

• Ti è stato fatto credere inoltre che tu debba lavorare e rischiare la tua vita per quel danaro.

L’alètheia ( parola greca che indica la ricerca della verità e di ciò che è nascosto, velato) è nascosta nelle parole degli antichi: si pensi alla biblioteca di Alessandria e ad altre istituzioni affini che nell’antichità hanno custodito il vero sapere, andato ormai perduto a causa delle vicende storiche.

La stessa verità è stata poi occultata dal Concilio di Nicea, presieduto dall’imperatore Costantino, che ha gettato le basi della Chiesa Cattolica e della realtà che viviamo ancora oggi.Pensate un po’ l’angelo di Dio sarebbe stato mandato a Costantino per suggerirgli di mettere la croce sugli scudi per conquistare il mondo.

Ma Dio aveva davvero bisogno di Costantino per conquistare il mondo? Nel tempo l’elite dominante ha originato un sistema tanto semplice quanto efficace e nocivo basato sul concetto “avviso – silenzio assenso” che ha determinato una continua violazione del libero arbitrio e dei diritti umani, oltre che la riduzione in schiavitù dei popoli della Terra.

Riflettendo questa è la vera origine di tutte le mafie e della corruzione a tutti i livelli e in tutti i campi e sarebbe l’ora che tutti gli uomini ponessero fine a questo stato di cose.

L’unico modo per farlo è scoprire e riconoscere chi siamo veramente; è poi necessario distaccarsi dal vecchio sistema per crearne uno nuovo, CONDIVISO, LIBERO, e IN ONORE.

Bisogna credere in se stessi, sapere che siamo parte integrante del cosmo e quindi il cosmo stesso.Solo così nessuno avrà più bisogno di nulla, perché tutto ciò di cui abbiamo bisogno già è stato creato per consentirci il transito nella materia. Quindi ciò che viene qui spiegato non va interpretato alla luce di pregiudizi che dipendono necessariamente dal vecchio sistema e che sono quindi fallaci e non va giudicato in base alle proprie credenze: è l’ora che l’umanità sappia e decida liberamente dove vuole stare e dove vuole andare.

Un esempio dell’applicazione del sistema che ha occultato la verità fino ad ora è in alcuni termini di uso corrente il cui vero significato si chiarisce indagandone le origini:

Stato: Ente dotato di potestà territoriale, che esercita tale potestà a titolo originario, in modo stabile ed effettivo e in piena indipendenza da altri enti (Enciclopedia Treccani) ; ma lo stato dovremmo essere noi cittadini è questione di consapevolezza.

Istituzione: In senso concreto, organo o ente istituito per un determinato fine. In senso astratto, ordinamento sociale, religioso, morale, politico, fondato su una legge o accettato per tradizione (dal latino institutio, -onis: disposizione, ordinamento. Indica l’atto di istituire) :L’istituzione priva il cittadino del LIBERO ARBITRIO.

Repubblica: Forma di governo nel quale la sovranità risiede nel popolo, che la esercita direttamente o indirettamente per mezzo di rappresentanti scelti liberamente.(dal latino res publica: cosa pubblica.) =La cosa pubblica La creiamo noi per far si che i cittadini godano di strutture ed infrastrutture. Nessuno avrebbe potuto privatizzare I beni pubblici senza il nostro consenso o senza restituirci ,quello che abbiamo versato per crearla.(vedi trattenute in busta paga,il tuo contributo che non ti da diritto a nulla,infatti paghi tutto ciò che finanzi,autostrade,ferrovie dello stato,acquedotti e condutture idriche,condutture energia elettrica,gasdotti etc. tutti servizi che paghi ogni mese sia in busta paga,sia in salumeria Iva e valore aggiunto,insomma tu paghi solo,ma non hai diritto a nulla).

Comune: Il termine “comune” ha origine dalle omonime istituzioni post-feudali, ma l’istituto affonda le sue origini nella polis, la città-stato greca. Il termine “comune” deriva dalle comunità rurali composte da contadini residenti, ovvero villani, in genere aldii o lavoratori semiliberi e liberi che componevano i vicini, ovvero gli abitanti delle ville o dei vicus, ovvero i villaggi, che si riunivano per definire insieme il rispetto delle leggi (regulae) ma soprattutto l’elezione del loro rappresentante davanti alle autorità maggiori. Comune è anche semplicemente Bene comune,territorio comune,un bene dei cittadini di quel comune che hanno diritto alle loro porzioni di territorio,per poter vivere e soggiornarvi.

Persona: Essere umano considerato in sé o nelle sue funzioni sociali, prescindendo dalle differenze di etnia, sesso, età, cultura (dal latino persona, -ae: MASCHERA. Probabilmente derivante dall’etrusco  φersu: personaggio mascherato), la persona è quindi un essere privato della sua ESSENZA,svuotato dal suo ESSERE reale.

Famiglia: Nucleo elementare della società umana, formato in senso stretto e tradizionale da genitori e figli, con l’eventuale presenza di altri parenti. (dal latino familia, -ae: Unione di schiavi o Familus servitù, servi, domestici).

Religione: Insieme di credenze e di manifestazioni con cui l’uomo riconosce l’esistenza del soprannaturale (dal latino religio, -onis: scrupolosità, coscienziosità, timore religioso,pratiche religiose. Derivante da un supposto verbo relìgere, composto da re-,che indica frequenza e lègere nel senso di scegliere e quindi cercare o guardare con attenzione, da cui il senso di “aver riguardo”) o Religio che deriva da rilegare,mettere in un recinto,per evitare che possano riconoscere la propria Essenza e non siano più manipolabili.

Mente: L’insieme delle facoltà e attività psichiche dell’uomo, spec. quelle razionali e intellettive, in opposizione al corpo o al cuore come sede dei sentimenti (dal latino mens, mentis: mente, intelligenza,ragione, riflessione, pensiero, indole, proposito.)Mens ,mentis=mentire,per i condizionamenti indotti e acquisiti.

Una società nuova è possibile solo se sappiamo chi siamo: allora capiremo ed avremo accesso alle tecnologie nascoste sin dall’antichità come l’energia eterica e protonica, o le tecnologie elettromagnetiche. Le aziende petrolifere violano il nostro habitat e violano madre terra.

Le aziende Farmaceutiche violano la nostra salute, ai medici non sono state insegnate le tecniche di guarigione naturale, tecniche energetiche, erboristiche etc. Sul nostro pianeta è NEGATA la libera scelta terapica ed è vietato andare contro i cartelli farmaceutici.

Tu non hai diritto neppure di scegliere se curarti da solo, e non hai neppure diritto di scegliere di morire. Tu sei un bene in loro possesso, devi consumare e creare profitto dal momento della nascita a quello della morte e anche dopo, si perché’ i funerali te li devi pagare.

Le banche, o meglio la Banca-BSI-bank international settlements-si è arrogata il diritto di decidere per tutta l’umanità e noi le diamo il consenso,il potere temporale dipendente dal potere spirituale che oggi è diventato potere finanziario.

Questa è la vera mafia!!! Se distribuiamo ricchezza a tutti, cesserà ogni forma di violenza, il creatore non ha chiesto di gestire il Potere,ma la condivisione del creato con tutte le sue creature, in amore ed onore.

 

L’elefante

 

 

“Amate la Giustizia, voi che siete giudici in terra.” PREMESSA FONDAMENTALE • Tutto ciò che viene detto in questo documento deve essere da ogni essere verificato: non accettate mai le verità altrui, la verità vi renderà liberi, ma va cercata dentro di voi, libri, media, voci, non serviranno al vostro scopo. • Intendo inoltre avvisarvi ...

Review Overview

User Rating: 4.2 ( 2 votes)
0