La Bufala dell’Indipendenza delle Colonie

La Bufala dell’Indipendenza delle Colonie

Gli Stati Uniti sono sempre Stati una Corporazione….

Durante il periodo delle colonizzazioni la East India Trading Company Inglese si dedicò a colonizzare e schiavizzare il mondo intero. Questa stessa è stata la stessa che creo le colonia in Nord America.

Il sistema di questa colonolizzazione era quello di crearle gia fallite e obbligarle a pagare il debito. Per raggiungere tale obiettivo incorporarono delle norme negli Articoli della Confederazione (ancora colonia) dove si specificava che tale Debito Pubblico apparteneva alla East India Trading company (per cui la Corona), ma tali incorporazioni non ebbero successo perché andavano in conflitto con le Leggi del Amiragliato, alle quali la East India Tading Company era soggetta.

E’ per questo motivo che dovettero creare una nuova corporazione, con delle nuovi leggi in grado di permettere alla Corona Inglese di diventare Creditore del ‘debito’ delle colonie. Fu cosi che si dichiarò l’indipendenza degli Stati Uniti e si confeziono la Costituzione, altro che l’indipendenza di un popolo! I Padri fondatori degli Stati Uniti erano in realtà procuratori della Colonia Inglese.

In poche parole l’indipendenza è stata solo la riduzione di costi e complessità collegate alla gestione della Colonia, pur mantenendo lo sfruttamento.

 America_noncolonia_21789 _Attraverso la creazione della Costituzione la nuova corporation ‘Stati Uniti’ accettò il debito nei confronti della Corona. Per semplificare la Corporation Stati Uniti chiesi al colonizzatore Inghilterra le terre a cambio del pagamento del loro prezzo. La garanzia furono le stesse Terre il tempo per il pagamento, quello consuetudinario : 70 anni.

18591789+70 anni )_Alla data della scadenza del prestito il debito non era stato saldato, ma fondamentalmente incrementato.

Che senso ha pagare il debito se consideriamo che la società che paga è stata creata da quella che incassa? Il giochino può funzionare solo perché gli Stati Uniti vengono raccontati a tutti come una Nazione Sovrana con l’unico interesse del benessere dei suoi ‘liberi cittadini’… Dinanzi alla necessità di rinnovare il prestito, e non avendo altre garanzie da dare, il Governo Federale decise di andare alla conquista di nuove terre in modo di poter darle a cambio di altri 70 anni di prestito.

Pochi anni dopo dal 1861 al 1865 ci fu la Guerra Civile, che sebbene fu fatta sotto la veste dell’abolizione della schiavitù, fu lo strumento per conquistare il Sud e le nuove garanzie per la corona. Nel 1868 si firma il 14 emendamento della costituzione dove si sancisce che gli schiavi hanno gli stessi diritti dei cittadini americani.

america e colonia1871_Creazione di una nuova Corporation come risultato dell’unione ottenuta dalla Guerra. Se prima a Washington c’erano 5 giurisdizioni diverse, attraverso l’Enforcement Act si fondono in una unica. La nuova Corporation ‘Stati Uniti’ nacque all’interno del Distretto di Columbia (non a caso, lo stato confederato con capitale Washington ha il suffisso D.C. che sta proprio per “District of Columbia”, n.d.H.).
Da queste informazione si evince come quello che agli occhi di tanti sono sembrati puri movimenti di liberazione, dietro hanno lo zampino del ‘Padrone’.

Per arrivare ad una comprensione più approfondita ti consigliamo di leggere:

Il Cambio Paradigmatico del Potere